Chicza riceve la menzione speciale per “Prodotti forestali non legnosi”

EcolBio S.r.l. News

Il 20 novembre, presso la sede We Gil di Roma, la EcolBio ritira la menzione speciale per “Prodotti forestali non legnosi” concessa da Legambiente e Pefc Italia, in collaborazione con Slow Food, durante il Forum sulla Bioeconomia forestale.
Un riconoscimento che onora e stimola ancor di più la mission dell’azienda stessa, impegnata in prima persona nella declinazione di valori come la tutela dell’Ambiente e la tutela della Salute del Consumatore.

"Non alzare le spalle, alza la voce e stai con il Pianeta" uno degli slogan dell’ Azienda romana. Oggi i Consumatori non si accontentano più di informazioni asettiche, al contrario richiedono suggestioni, ispirazioni, esperienze e storie condivise. Bisogna emozionare, sedurre, rivolgersi in modo diretto all’utente personalizzando l’interazione. Si tratta, insomma, di creare un filo diretto che lega il Consumatore al Brand, andando oltre il prodotto e comunicare i valori dell’impresa; e se tutto ciò salvaguardia l’Ambiente e tutela la Salute del Consumatore diventa ancor di più stimolante e gratificante.

Image

Image

Ritirano il premio Marco Di Giacomo e Maurizio Rossicchi, consegnato da Antonio Nicoletti, Responsabile nazionale Legambiente per le aree protette e la biodiversità. 

La EcolBio ha cercato di trasmettere gli stessi valori in cui credono i Chicleros Messicani, valori accompagnati da una loro grande umiltà. L’ Azienda di Roma è riuscita a dare un volto, un cuore, dei profumi e delle emozioni ad un particolare chewing-gum che ha fatto ritornare il sorriso alle donne e ai bambini Chicleros facendogli dire "Chicza è una benedizione".


L’impegno profuso dai Chicleros messicani nel mantenere la Bio-Economia della Selva Maya (seconda al mondo per estensione dopo la foresta Amazzonica), nel tutelare la bio-diversità della stessa fauna e flora ivi presente, contribuendo così alla riduzione del CO2 mondiale, diventano paradigmi condivisi da parte del Consumatore nel semplice acquisto del pacchetto di Chicza.

Diversi personaggi importanti hanno partecipato al Forum e alla cerimonia dei premi, tra cui Maria Cristina D'Orlando (Presidentessa del PEFC Italia), Sebastiano Cerullo (Direttore generale FederlegnoArredo), Fabio Renzi (Segretario generale Fondazione Symbola), Domenico Pappaterra (Presidente Parco nazionale del Pollino), Alessandra Pesce (Sottosegretario Ministero delle politiche Agricole, Alimentari Forestali e Turismo) e Stefano Ciafani (Presidente nazionale Legambiente).

Condividi con i tuoi amici